Rivogliamo l’apertura dello stadio Collana per ridare futuro e speranza ai giovani che credono nello sport.

La Federazione Movimenti Base ha indetto una petizione con raccolta firme, tesa a sollecitare gli Organismi competenti al ripristino immediato del bando regionale per l’affidamento e la gestione dello stadio A. Collana alle Associazioni Sportive Dilettantistiche senza scopo di lucro, così come indicato nel bando stesso.

Riteniamo, infatti che, in uno scenario di una così drastica realtà quotidiana (preclusione dei livelli occupazionali, famiglie al margine della povertà, microcriminalità ed evasione scolastica ), lo sport abbia un valore umano e sociale talmente elevato ed importante che va al di sopra delle logiche del mero profitto economico.

A tal proposito, siamo contrari all’affidamento dell’impianto nelle mani dell’imprenditoria privata; quest’ultima, potenziale soggetto di speculazione a solo danno delle associazioni sportive e della cultura sportiva in essere, oltre che delle centinaia di abitanti del rione che, quotidianamente, fruivano della struttura per allenamenti e svago.

Sin dalla sua nascita, la Federazione Movimenti di Base sta cercando di restituire queste tipologie di spazi ricreativi alla città ed ai cittadini tutti, in ripristino dei giusti servizi sociali. Ora più che mai, vogliamo una risposta imminente e concreta per dare vita alla concretizzazione di una dimensione sportiva che educhi alla sana competizione e alla solidarietà, accessibile e fruibile da tutti.

Questo messaggio lo rivolgiamo a coloro i quali vorranno rivendicare con noi il diritto di poter fare sport in un luogo sicuro e dotato di tutti i servizi minimi essenziali ma, soprattutto in un impianto moderno, purché gestito dalle associazioni sportive già presenti ed operanti sul territorio.

Facebook

Servizi